1967

 

In quest'occasione il villaggio dei nostri amici sarà visitato da Menabotte, nipote del capo Abraracourcix, parodia del ragazzo anni Sessanta, che farà conoscere al villaggio le ultime mode di Lutezia. Intanto però, i Normanni sbarcano sulle coste del' Armorica per di scoprire che cos'è la paura, che si dice, può far volare. A loro darà un piccolo aiuto io nostro bardo Assurancetourix, che sarà l'eroe della storia.

MENABOTTE è il giovane nipote di Abraracourcix, in quanto figlio di Oceanonix, fratello del capo gallico. Il padre lo manda dallo zio perchè ne faccia un uomo: egli è infatti un giovane dell'ultima generazione, smidollato e appassionato solo di rock e balli moderni, caricatura dei ragazzi dei nostri anni ' 60. Il nome originale francese è Goudurix, «gaudente».

OLAF GRANDIBAF è il coraggiosissimo e sanguinario capo dei normanni, che ha condotto i suoi uomini in Armorica, allo scopo di scoprire l'unica cosa ancora sconosciuta al suo popolo. la paura.

MAZZAF è il capo della pattuglia di normanni che sorveglia la foresta che circonda il villaggio gallico.

CINEMATOGRAF, CARAF, BATISCAF, DATTILOGRAF, STENOGRAF, MATAF sono valorosi guerrieri normanni.

FERMATABUS è un legionario romano fifone.

SPACCONE è un novellino dell'esercito romano, ed è appena arrivato in Armorica. Prima di fare la conoscenza con Asterix era presuntuoso, ma anche volenteroso e pieno di coraggio, dopo averlo conosciuto è divenuto fifone come gli altri.

SELFSERVIX è il proprietario sdi un "motel" su una strada dell' Armorica

 

Menabotte esegue, a p.8, un famoso ballo degli anni '60, lo Yé-Yé mentre tutti i giovani del villaggio ballano entusiasti. Si tratta di un genere francese ispirato ad una celebre canzone dei Beatles, "She loves you", ed era cantato prevalentemente da donne.
È uscito quest'anno in gran parte d'Europa (ma non ancora in Italia) un cartone animato ispirato a quest'albo, dal titolo "Asterix et les Vikings".