1967

 

Asterix legionario? Sembra un paradosso per lui che è solito prenderli a pugni, ma è così. Asterix e Obelix si arruolano nell'esercito di Giulio Cesare e partono alla volta dell' Africa con la I legione, III coorte, II manipolo, I centuria per combattere Pompeo. Ma il loro scopo non è certo quello di aiutare Cesare nelle sue campagne: si sono uniti all'esercito romano per liberare Tragicomix, fidanzato della bella Falbalà, che è stato costretto ad arruolarsi.

FALBALÁ è una bellissima donna gallica, fidanzata di Tragicomix. Di lei si invaghirà però anche Obelix. Per maggiori informazioni, visita la pagina a lei dedicata.

TRAGICOMIX è il promesso sposo di Falbalà, costretto ad arruolarsi nell'esercito romano e partire per l'Africa.

HOTELTERMINUS è il centurione incaricato dei nuovi arruolamenti. ha problemi di pazienza e di traduzione.

TESTONIUS è il centurione incaricato di addestrare le reclute. Non se la passerà meglio del compatriota Hotelterminus.

PLAZADETOROS è un esoso legionario dell' esercito romano di origine greca.

BARBAGELATAX è il bretone.

STAMPOFIX è il belga.

CHIMERIC è il goto.

SCARPDETENNIS è l'egizio; si arruola nell' esercito romano credendo di entrare in una locanda, che invece era il quartier generale dell'esercito a Condate.

L'INTERPRETE della centuria è una simpatica persona dalla grande cultura: parla correttamente 4 lingue.

FIGURALEGORIC è un goto che aspira ad arruolarsi nell' esercito romano, ma viene scartato perchè troppo magro.

PROCESSUS è lo scriba romano che lavora nell' ufficio informazioni del quartier generale dell'esercito a Condate.

IL CUOCO della centuria è colui che prepara il rancio per i legionari, costretto da Asterix e Obelix a preparare stupendi manicaretti, invece della solita brodaglia.

HCL (nome in codice di Acidocloridrix) è la spia più abile a disposizione di Cesare.

 

In "Asterix legionario" Goscinny e Uderzo si sono divertiti a rievocare il loro servizio di militare.
Il ciuffo all'insù del legionario belga Stampofix è un primo omaggio a Tin Tin, che poi sarà seguito dall'apparizione di Dupont e Dupond (famosi personaggi delle avventure di Tin Tin) nell'albo "Asterix e i Belgi". Tin Tin, creato da Hergé, è il persongaggio più noto della scuola fumettistica belga.
Alcune cronache storiche raccontano che, prima della battaglia di Tapso, Giulio Cesare non riusciva a prendere la decisione di attaccare le truppe dei seguaci di Pompeo. Furono allora i veterani del suo esercito a prendere l'iniziativa di partire all'assalto del nemico, costringendo il loro condottiero a seguirli. Goscinny, invece, immagina che siano stati Asterix e Obelix a forzare la mano a Cesare, ricevendo, dopo l'esito vittorioso dello scontro, anche i suoi ringraziamenti.