1962

 

A Panoramix si rompe il falcetto d'oro e, poiché il vischio, ingrediente della Pozione Magica e di tanti altri prodigiosi filtri, per avere poteri magici deve essere colto con un falcetto d'oro, ne va subito acquistato uno nuovo. Asterix e Obelix partono per Lutezia, dove vive Amerix, cugino di Obelix, celebre e ricco fabbricante dei migliori falcetti d'oro della città. La missione dei nostri due amici non sarà facile, e inconteranno molte sorprese e verranno anche a conoscenza di un illegale traffico traffico di falcetti.

GRACCHUS PIENDASTUS è il prefetto romano di Lutezia, un uomo che si annoia sempre. È la caricatura di Charles Laughton.

AMERIX è un lontano cugino di Obelix (e unico della famiglia ad essersi arricchito) che vive a Lutezia dove fabbrica falcetti d'oro di eccelsa qualità.

AVORANGOFIX è tra i capi dei trafficanti di falcetti, titolare di una locanda come copertura.

LENTIX è uno degli uomini di Avorangofix, incaricato di cercare clienti per i loro falcetti.

CLAUDIUS METROBUS è il titolare di un'agenzia turistica a Lutezia.

 

In questo albo il povero bardo Assurancetourix viene legato per la prima volta durante il banchetto finale. Non è tuttavia ai piedi di un albero, ma in una casa dalle mura di pietra.