Jacques Chirac
Politico francese


 

 

 

Politico francese (Parigi 1932) gollista, ebbe più volte la carica di ministro con G.Pompidou e fu eletto primo ministro dal 1974 al 1976 con V. Giscard d'Estaing. Fondatore dell'RPR (Rassemblement Pour la Republique, il nuovo partito gollista) nel 1976, fu sindaco di Parigi dal 1977 al 1995 e ancora primo ministro dal 1986 al 1988. Eletto alla presidenza nel 1995, nel giugno 1997 per rafforzare la maggioranza parlamentare di centrodestra indisse nuove lezioni, che però, vinte dalle sinistre, lo costrinsero a «coabitare» con il socialista L.Jospin, eletto primo ministro dalla nuova maggioranza. Nel maggio 2002 è stato rieletto presidente al secondo turno delle presidenziali ottenendo l'82% dei voti contro il 18% ottenuto dal candidato dell'estrema destra Jean-Marie Le Pen . Le successive elezioni legislative hanno dato la maggioranza al centrodestra e così Chirac ha potuto contare su un governo amico guidato da J.P. Raffarin. Nel 2003 Chirac si è opposto fermamente nell'ambito dell'ONU a un intervento statunistense in Iraq. È da sempre un convinto europeista ed occupa una posizione di grande rilevo nella nuova Unione Europea.

Caius Assurdus è una giovane esperto di economia che ha studiato in una scuola di liberti. Nel tentativo di indebolire gli "irriducibili" con l'attrattiva del denaro compra tutti i menhir che producono. Porterà in bancarotta le finanze imperiali. ("Asterix e la Obelix SpA")