1966

 

Cesare ha conqustato tutta la Britannia? No! C'è un piccolo villaggio nel Cantium che resiste ancora all' invasore. Il villaggio sta purtroppo per cedere e il valoroso Beltorax decide di andare a chiedere aiuto al cugino gallico, Asterix. Così Asterix, Obelix e Beltorax partono con una botte di pozione magica alla volta dell' Inghilterra. La missione, però, non sarà facile, e i Romani tenteranno di impedire ai nostri tre amici di portare a termine la loro missione.

ZEBIGOS il capo del villaggio britannico che resiste all'invasore Romano. Potrebbe essere la caricatura del grande statista britannico Sir Winston Churchill.

BELTORAX il valoroso cugino britanno di Asterix. Da grande rematore ( cresciuto nella trib dei Cambridges) ha raggiunto le coste della Gallia, per chiedere aiuto al cugino.

RELAX un oste, proprietario di una locanda a Londinum. E' amico di Beltorax, e aiuter i nostri amici a liberarsi dei legionari romani che tentano di impadronirsi della botte contenente Pozione magica.

CAIUS REDIPRUS il prefetto romano di Londinium, che governa la città.

CLAUDIUS LAPSUS un legionario romano con una passione per il vino, che prova la Pozione Magica.

O' TORINOLARINGOIATRIX e Mc ANOTERAPIX sono due abitanti del villaggio britannico guidato da Zebigos.

SUPERTAX
un oste brittanno, cugino di Relax.

BIDAX un altro oste britanno, tifoso della squadra di rugby Camulodunum.

PETULA una donna britanna.

I BEATLES sono ritratti in quest'albo e definiti da Beltorax «dei bardi molto popolari da noi». Per maggiori informazioni, visita la pagina delle caricature.

 

"Asterix e i Britanni" è stato definito da Uderzo l'albo migliore di René Goscinny «grazie a quella trovata straordinaria che soltanto lui avrebbe potuto avere perché conosceva l'inglese: far parlare dei Britanni con il modo inglese di costruire le frasi».

Alla fine degli anni '60, il giornalista Pierre Desgraupes conduce sulla televisione francese Lecture pour tous, una trasmissione letteraria. Asterix, che non si tira mai indietro quando c'è un paradosso, si ritrova invitato a questa trasmissione per annunciare la prossima uscita di "Asterix e i Britanni". Utilizzando grossi primi piani che evidenziano bene i tic del presentatore, Goscinny e Uderzo fanno di questa tavola-annuncio una perfetta presa in giro della televisione.

Clicca sull'immagine per vederla ingrandita.

 

Da quest'albo è stato tratto il cartone animato "Asterix e la pozione magica" (1986).